Cartellone 2017/2018

Il Balletto di Milano

IL LAGO DEI CIGNI

balletto in due atti
su musiche di P. I. Tchaikovsky

La stagione si apre il 5 novembre con un nuovissimo Lago dei Cigni, balletto classico per eccellenza che gode di una lunga tradizione e ancora oggi ricco di fascino, che debutta in Prima Assoluta al Teatro di Milano. Sogno e magia sulla riva del lago, il luogo incantato della storia d’amore impossibile tra il Principe e il Cigno, con i colori e le atmosfere che hanno ispirato la musica, grandiosa e coinvolgente, di Tchaikovsky. Una rilettura completa del capolavoro della letteratura ballettistica e musicale poiché il Lago dei Cigni è fiaba, musica e simbolismo intelligente.

dal 5/11/2017 al 26/12/2017 e dal 9/3/2018 al 11/3/2018

 

LO SCHIACCIANOCI

balletto in due atti
su musiche di P. I. Tchaikovsky

Coreografia di Federico Veratti

Scenografia di Marco Pesta

Immancabile l’altro grande titolo del compositore russo: Lo Schiaccianoci. Il celebre balletto torna in tutta sua magia, poiché nello Schiaccianoci del Balletto di Milano c’è tutto quanto il pubblico si aspetta: dall’albero di Natale ai tutù e scarpette da punta, dalle gioiose danze di bambini e genitori a quella candida dei fiocchi di nevi, dall’esplosione di gioia del divertissement ai virtuosismi del grand pas de deux. Originale l’ambientazione anni ’20 dai colori vivaci; elegantissimi i costumi. Lo spettacolo sarà in scena nelle festività natalizie, compreso il Gran Galà di San Silvestro

dal 30/12/2017 al 1/1/2018 e dal 5/1/2018 al 7/1/2018

 

SHÉHÉRAZADE

Balletto in due atti
su musiche di N. Rimsky Korsakov e A. Khatchaturian

Coreografie di Federico Mella e Alessandro Torrielli

Scenografia di Marco Pesta

Prima italiana per Le mille e una notte di Shéhérazade con la coreografia di Federico Mella e Alessandro Torrielli, giovani e talentuosi artisti cresciuti in seno alla Compagnia. Sono le notti arabe, dense di atmosfere e sonorità vibranti, ad ispirare l’allestimento in due atti di Shéhérazade che letteralmente significa “figlia della città”. Ed è proprio questa appartenenza ad una comunità che i due coreografi hanno scelto straordinariamente di mettere in scena. Protagonisti del primo atto sono infatti le vie e i mercati della Medina, animata dai suoi abitanti che ne restituiscono profumi e colori e sui quali si abbatte una triste sorte. Nel secondo atto la famosa silloge favolistica troverà ampio respiro e vivacissima resa: atmosfere esotiche si ritrovano nei preziosi allestimenti di Marco Pesta e nei bellissimi costumi realizzati con tessuti originali.

dal 2/2/2018 al 4/2/2018 e dal 13/4/2018 al 15/4/2018

Acquista online

Compagnie Ospiti

La rassegna tuttoDanza in Scena è una nuova iniziativa del Balletto di Milano in collaborazione con la rivista tuttoDanza a favore delle numerose Compagnie di Danza italiane sostenute da MIBACT che non vengono ospitate nella nostra città. Grazie a tuttoDanza in Scena potranno rappresentare a Milano il proprio lavoro e farsi conoscere dal pubblico meneghino.

LEI E TANCREDI – Denunce di corpi parlanti

Compagnia Cie Twain – Physical Dance Theatre

coreografia e regia di Loredana Parrella

Il cavaliere cristiano Tancredi e la guerriera musulmana Clorinda: un amore impossibile che finisce in un duello cruento. Così lo racconta Torquato Tasso nella “Gerusalemme liberata”. A questi due eroi, separati da conflitti troppo grandi per loro, Loredana Parrella dedica un intenso spettacolo di danza contemporanea, moltiplicando “i Tancredi e le Clorinda”, eroici cavalieri dei tempi delle Crociate, ma anche giovani dell’intifada, studenti e poliziotti: corpi d’amore e di rivolta. La coreografia vede in scena otto corpi danzanti che incarnano allo stesso tempo gli eroi delle crociate medievali, i giovani dell’intifada israelo-palestinese, gli studenti e i poliziotti delle rivolte degli anni di piombo. I personaggi di Tasso diventano così viatico per indagare su alcuni degli avvenimenti della nostra storia recente.

domenica 19 novembre 2017

IL FLAUTO MAGICO

Compagnia Astra Roma Ballett

coreografie di Paolo Arcangeli

Un altro grande balletto per l’Astra Roma Ballet, storica compagnia di danza fondata e diretta dall’étoile Diana Ferrara. Lo spettacolo, firmato dal coreografo Paolo Arcangeli, è impreziosito dalle scenografie di Emanuele Luzzati, bellissime illustrazioni provenienti dal laboratorio dell’omonimo museo a Genova intitolato proprio dall’illustratore italiano di cui ricorre nel 2017 il decimo anniversario della sua scomparsa. Il balletto, adatto ad un pubblico di tutte le età, è costruito e progettato sulla base dell’allestimento del film  realizzato da Emanuele Luzzati con la regia di Giulio Gianini. Tra piume, stracci colorati e incantevoli foreste disegnate dall’artista genovese, lo spettacolo è il racconto danzato dell’entusiasmante e contrastata storia d’amore tra il principe eroe Tamino e la principessa Pamina, rapita dal malefico mago-sacerdote Sarastro .

domenica 3 dicembre 2017

ABRAZAME – Piazzola Tango

Compagnia Naturalis Labor

ideazione, coreografie e regia di Luciano Padovani

Dopo il successo di Romeo y Julieta Tango, Padovani torna a raccontare il tango con le musiche di uno dei maggiori compositori e interpreti: Astor Piazzolla. Uno spettacolo che racconta, che evoca, che inebria. Piazzolla è universalmente considerato l’ Autore del tango: per questo motivo Naturalis Labor dedica la nuova produzione a questo grande compositore. Con un repertorio delle musiche conosciute ma anche di quelle meno famose ma certo non meno belle e intriganti.

sabato 7 e domenica 8 aprile 2018

Altre attività

ARTISTI DI IERI E DI OGGI

Si tratta di uno speciale Gala in omaggio agli artisti in campo coreutico che hanno reso grande la danza milanese nel mondo e che, purtroppo, molti giovani non conoscono. Personalità che hanno saputo tramandare le basi per la crescita dell’arte coreutica, lasciando un segno indelebile nella Storia della danza: non solo Carla Fracci, certamente icona della danza italiana, ma anche il grande Roberto Fascilla, già primo ballerino e direttore di numerosi enti lirici, Walter Venditti che nonostante i suoi 84 anni continua la sua attività didattica quotidiana e tanti altri. Al coordinamento della serata collaborerà il M° Bruno Vescovo, anch’egli già primo ballerino della Scala, mentre la conduzione sarà affidata ad Alfio Agostini, uno dei nomi eccellenti della critica italiana di balletto.

domenica 29 ottobre 2017

ARTISTI DI OGGI E DI DOMANI

Le serate di Gala “Artisti di oggi e di domani” sono organizzate con lo scopo di unire su un unico palcoscenico gli artisti di oggi (il Balletto di Milano) e i giovani talenti delle scuole di danza ad indirizzo professionale della Città di Milano. Nelle precedenti edizioni hanno partecipato il Centro di Formazione A.I.D.A., il Centro Studi Teatro Carcano e l’Accademia Artemente.

domenica 18 marzo 2018

SCOPRI IL TUO TEATRO

Incontri gratuiti rivolti al pubblico milanese per scoprire alcuni aspetti degli spettacoli in cartellone del Balletto di Milano con la possibilità di assistere alle prove, conoscere meglio le opere rappresentate e incontrare gli artisti impegnati sulla scena e dietro le quinte.

22 e 28 novembre 2017 e 12 aprile 2018

GALA CONCORSO TUTTODANZA

Dopo il successo della prima edizione che ha visto presenze da tutt’Italia (Piemonte, Liguria, Toscana, Lombardia, Calabria, Sicilia) il 3 marzo 2018 avrà luogo la seconda edizione del “Galà Concorso Internazionale di Danza”, manifestazione nata per premiare i giovani talenti della Danza e le scuole che portano avanti un progetto di formazione di livello. Presenti in giuria nomi della danza internazionale tra cui Gela Potskhishvili, direttore del Royal National Ballet di Tbilisi (Georgia).

sabato 3 marzo 2018

GIORNATE CON IL BALLETTO DI MILANO

Gli spettacoli in sede della Compagnia sono occasione per numerosi giovani di scoprire la realtà teatrale. “Una giornata con il BDM” , iniziativa in sensibile crescita di anno in anno, mira a creare un incontro tra il mondo della formazione e quello professionale e far scoprire i tanti aspetti della vita lavorativa dei danzatori e di tutte le altre figure teatrali. La “giornata” inizia la mattina durante la quale i partecipanti assistono a lezione e prove della Compagnia per proseguire con la visita ai reparti teatrali alla scoperta degli altri “mestieri”. Nel pomeriggio è previsto un momento di studio per i partecipanti cui segue in serata lo spettacolo secondo calendario. Nel corso della giornata è previsto anche un incontro didattico durante il quale il relatore illustra approfondimenti legati allo spettacolo. Nelle precedenti edizioni, oltre a presenze da tutta la Lombardia, ci sono state iscrizioni da Genova, La Spezia, Torino, Aosta, Casale Monferrato e numerose altre città.

11 novembre 2017 e 14 aprile 2018

Oltre la danza

Teatro di Milano ospita una serie di rappresentazioni ed eventi al di fuori del cartellone che arricchiscono l’offerta artistica abbracciando generi complementari.

OPERA LIRICA

L’Associazione Musica in Scena ha scelto il Teatro di Milano per la rappresentazione delle opere liriche nella nostra città. Caratteristica delle produzioni è la presenza di un orchestra completa laddove molte organizzazioni per esigenze di budget utilizzano il pianoforte per l’accompagnamento musicale. Una scelta che valorizza gli allestimenti e ne garantisce il livello artistico, ottenendo la partecipazione e il plauso del pubblico di appassionati. Direttore musicale il M° Paolo Marchese che svolge la sua attività professionale in Italia e all’estero, oltre a quella di docente presso il Conservatorio di Musica “G. Verdi” di Como, titolare della classe di tromba dall’anno 2006. Direttrice artistica e interprete principale la soprano Alessandra Floresta, definita dai critici artista con tutte le carte in regola per riuscire a realizzare una splendida carriera per la voce possente, il bellissimo colore di soprano lirico e grazie anche alla spiccata e notevole capacità interpretativa.

TOSCA

musica di Giacomo Puccini

domenica 8 ottobre 2017

BARBIERE DI SIVIGLIA

musica di Gioacchino Rossini

domenica 17 dicembre 2017

CAVALLERIA RUSTICANA

musica di Pietro Mascagni

domenica 25 febbraio 2018

GALA CANTO ITALIANO

Il gala che porta sul palcoscenico del Teatro di Milano una serie di nuovi talenti scoperti attraverso un concorso nazionale e una giuria composta dai migliori professionisti del settore: Dodi Battaglia, Massimo di Cataldo, Tullio De Piscopo, Fausto Leali, Natale Massara, Ricky Gianco, Federico Montiarduini, Renato Pareti, Pinuccio Pirazzoli, Enzo Iacchetti. Evento realizzato in collaborazione con l’ Unione Nazionale Librettisti Compositori e Autori.

domenica 15 ottobre 2017

MUSICAL DAY

Due giornate dedicate ad un genere molto amato dal pubblico milanese: il musical ! Grazie a “Danza Dance” di Irene Romano il Teatro di Milano ospita artisti da tutta Italia per offrire una carrellata unica e completa di esibizioni cover ispirate a capolavori nazionali e internazionali: da Broadway a Garinei e Giovannini, da Jerome Robbins a Gino Landi.

sabato 9 e domenica 10 dicembre 2017

SPETTACOLI PER LA SCUOLA

Gli spettacoli per le scuole sono un punto di forza di straordinaria efficacia per promuovere tra i giovani l’attività teatrale e formare nuove generazioni di spettatori. La Stagione per le Scuole al Teatro di Milano viene organizzata con un progetto di rete che coinvolge una serie di produzioni teatrali del Municipio 6, tra cui la compagnia PuntoZero che ha sede operativa presso il carcere minorile Cesare Beccaria e allestisce spettacoli che vedono in scena un gruppo di giovani ristretti in un progetto di recupero e reinserimento sociale. Alla stagione partecipa la compagnia residente Balletto di Milano per offrire alle nuove generazioni l’opportunità di scoprire il genere artistico della danza.

IL LAGO DEI CIGNI. – scuole primarie e secondarie

Una versione speciale del grande balletto fiabesco con le musiche di P. I. Tchaikovsky per far scoprire alle nuove generazioni la bellezza incantatrice della danza. 16 artisti sul palco con scene, luci e costumi di grande spettacolarità in un allestimento di altissimo livello ed eleganza del Balletto di Milano.

7 e 8 novembre 2017 e 6 marzo 2018

IL GIRO DEL MONDO IN 80 GIORNI  – scuole primarie

Per vincere una scommessa, un ricco londinese e il suo cameriere si lanciano nell’impresa di percorrere la circonferenza terrestre in soli 80 giorni… Rilettura simpatica e divertente del celebre classico di Jules Verne in uno spettacolo rivolto agli allievi delle scuole primarie per l’approccio alla pluralità delle culture, la geografia e la conoscenza di luoghi remoti.

28 e 19 novembre 2017 e 19 marzo 2018

ERRARE HUMANUM EST – scuole secondarie e superiori

Spettacolo con la partecipazione dei ragazzi del’Istituto Penale Minorile Beccaria. In un percorso scandito da improvvisazioni e testi classici si fa luce sul complesso mondo della giustizia minorile. I giovani detenuti condividono con il pubblico di coetanei una riflessione sul disagio e la giustizia, trattando l’errore come presupposto fondante di una rinascita.

24 novembre 2017

AVREI SOLTANTO VOLUTO – scuole secondarie e superiori

Uno spettacolo sul tema del cyberbullismo interpretato dalla web star Edoardo Mecca i cui video on line ottengono milioni di visualizzazioni. Un tema di grande attualità che coinvolge i giovani spettatori grazie ad un allestimento moderno e dinamico. Precede la rappresentazione una video intervista ad un magistrato del Tribunale di Milano per approfondire gli aspetti legali e le conseguenze penali del fenomeno.

13 dicembre 2017 e 26 febbraio 2018

AUT – UN VIAGGIO CON PEPPINO IMPASTATO – scuole secondarie e superiori

In occasione dei 40 anni dalla morte di Peppino Impastato riproponiamo durante la settimana dedicata alle vittime delle mafie lo spettacolo per le scuole secondarie e superiori dedicato alla sua figura e alla lotta contro la mafia per la difesa della legalità

7 maggio 2018

IL FLAUTO MAGICO – scuole primarie

Adattamento della grande opera mozartiana per promuovere l’educazione musicale tra i più piccoli. Due attori e un musicista interpretano con scene e costumi la fiaba del principe Tamino e del suo magico flauto incantatore. La musica dal vivo e il coinvolgimento del pubblico rendono l’esperienza istruttiva e divertente.

16 aprile 2018